On-line Solid Phase Extraction – SPEXOS


Tecnologia: Sample automation

Gerstel

Estrazione online automatizzata in fase solida  con cambio cartuccia SPExos

Descrizione

Il sistema GERSTEL SPExos si inserisce nella soluzione LC-MS/MS tra il campionatore GERSTEL MPS e il sistema HPLC.

L’SPE online si può abbinare alle fasi di preparazione del campione eseguite dalla stazione MPS, inclusa l’aggiunta di standard, la diluizione e la derivatizzazione.
Dopo le fasi di preparazione a carico del campionatore, il campione viene introdotto nel sistema SPExos.
Al termine del processo SPE, gli analiti vengono eluiti dalla fase mobile HPLC e trasferiti direttamente alla colonna LC.

Il sistema completo, MPS e SPExos, è controllato dal software GERSTEL MAESTRO. Il processo può essere integrato con la tabella di sequenza LC-MS/MS o essere gestito in modo indipendente.
La funzione PrepAhead consente la sovrapposizione di più campioni tra la preparazione del campione e l’analisi LC-MS/MS, garantendo un utilizzo ottimale del sistema e miglior produttività.

Caratteristiche principali:

  • Sostituzione cartuccia selezionabile dall’utente
  • Disponibili tutte le fasi SPE standard
  • Eliminazione del carry-over
  • Risparmio sui costi grazie all’uso multiplo delle cartucce (per campioni più puliti)
  • Il sistema di estrazione sigillato riduce l’evaporazione del solvente e la contaminazione del laboratorio
  • La cartuccia inserita nel percorso della fase mobile LC fornisce il trasferimento completo dell’analita
  • Semplice integrazione a sistemi LC/MS già presenti in laboratorio
  • Controllo software integrato dell’intero sistema
  • Funzioni PrepAhead per la massima produttività.
Note Applicative
Determination of PFAS in Water according to EN 17892 using online-SPE-LC-MS/MS

In the work, the PFAS listed in EN 17892, including the substance list in EU Drinking Water Directive (EU 2020/2184), were determined by an automated method based on solid phase extraction with weak anion exchange sorbent combined with LC- MS/MS. Recovery rates, blank values, and limits of quantification (LOQ) were determined following the requirements of the EN 17892 method. The method accuracy was demonstrated based on analysis of spiked water samples from different sources. LOQs in drinking water were below 0.5 ng/L for the vast majority of compounds.

Dimensione del file: 1 MB

Download

Completa la registrazione per effettuare il download

Informativa Privacy
Prodotti correlati

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato dal responsabile linea Andrea Carretta

    Informativa Privacy
    Iscrizione SRA Technical News:*
    do il consensonon do il consenso
    Attività di marketing:
    do il consensonon do il consenso