• Inglese
  • Italiano

Olfactory Data Interpreter (ODI)


Tecnologia:Detector GC

Gerstel

Il software che consente una valutazione rapida e affidabile delle informazioni olfattive, inclusa l’identificazione di composti sconosciuti.

Descrizione

Olfactory Data Interpreter è un software intelligente che combina tutti i dati e fornisce una panoramica analitica chiara e concisa che include un cromatogramma, un olfattogramma e una tabella.

Il suo funzionamento è estremamente semplice: i dati cromatografici, tipicamente acquisiti utilizzando uno spettrometro di massa, un FID o un rivelatore selettivo a chemiluminescenza SCD o una loro combinazione, vengono caricati nel software ODI. Parallelamente, viene importato l’olfattogramma registrato contemporaneamente al tracciato cromatografico. L’olfattogramma combina i commenti vocali dell’analista sensoriale e le intensità olfattive registrate lungo un asse temporale.
Il report include: tempo di ritenzione (RT), indice di ritenzione (RI) e risultati della ricerca nella libreria NIST. Il file audio può essere salvato e archiviato per valutazioni successive.

Per valutare le informazioni olfattive e determinare l’identità di un composto attivo critico o di particolare interesse l’Olfactory Data Interpreter (ODI) fornisce all’analista diverse utili caratteristiche e funzioni software:

Presentazione cumulativa dell’olfatto
Quando un campione viene valutato in più diluizioni utilizzando Olfactory GC (GC-O), gli olfattogrammi risultanti vengono adeguatamente combinati e presentati in forma cumulativa: il software ODI aggiunge le rispettive intensità di odore e visualizza il valore cumulativo.
La funzione di olfattogramma cumulativo è uno strumento semplice ma efficiente che fornisce istantaneamente all’analista informazioni affidabili su quali composti influenzano “l’impressione olfattiva” anche a quando questi siano presenti in concentrazioni molto basse.

Analisi della diluizione dell’estratto di un aroma (AEDA)
Il software ODI consente una valutazione efficiente della classica analisi di diluizione degli estratti di aromi (AEDA) con un fattore di diluizione definito (Flavor Dilution, FD). Il software ODI esegue tutti i calcoli e determina il valore FD, che è una misura dell’intensità olfattiva di un composto attivo all’interno di una miscela.

Analisi del pannello sensoriale
Se un campione viene sottoposto a valutazione olfattiva, i dati risultanti mostreranno quanti analisti sensoriali percepiscono una data impressione. Queste informazioni possono essere molto utili in aggiunta ai dati GC-O o per correggere i dati GC-O, nonché per ulteriori analisi e identificazioni dell’aroma. Il software ODI automatizza la registrazione delle valutazioni sensoriali degli analisti e la redazione dei corrispondenti report.

Ricerca di MS Library
Il software ODI integra numerose funzioni relative all’estrazione, pulizia e interpretazione degli spettri di massa. Il riconoscimento spettrale viene eseguito utilizzando le librerie esistenti. GERSTEL raccomanda il software NIST-AMDIS, che combinato direttamente al software ODI, consente un’efficiente identificazione dei composti oltre che la deconvoluzione spettrale di composti coeluenti.

Analisi multivariata dei dati
Al fine di eseguire una classificazione rapida di un gran numero di campioni in base ai dati olfattivi, l’opzione di analisi dei dati multivariata del software ODI basata sull’analisi dei componenti principali (PCA), aiuta a identificare i composti sconosciuti trovati nell’analisi GC/O.

Download
Video
Prodotti correlati

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato dal responsabile linea Raffaele Califano

    Informativa Privacy
    Iscrizione SRA Technical News:*
    do il consensonon do il consenso
    Attività di marketing:
    do il consensonon do il consenso