• Inglese
  • Francese
  • Italiano

FAME nel Jet Fuel

Determinazione della composizione degli Esteri Metilici degli Acidi Grassi (FAME) da C14:0 a C18:3 nei Jet Fuel, in accordo ai metodi IP599, ASTM D1655 e DEFSTAN 91-91.

Descrizione

La presenza di tracce di FAME nei Jet Fuel è un’aspetto di primaria importanza nella sicurezza dei voli in quanto possono cambiare le proprietà del combustibile. Questi componenti possono essere introdotti nel Jet Fuel durante il trasporto o lo stoccaggio, e normalmente sono contaminazioni provenienti dai bio-carburanti presenti o movimentati nelle raffinerie. La presenza di questi contaminanti può causare problemi seri ai motori dei velivoli.

Al fine di garantire la sicurezza, i carburanti per aviazione non possono contenere più di 50 ppm/peso di FAME, in accordo a ASTM D1655 e DEFSTAN 91-91.

L’analizzatore AC FAME in Jet utilizza una tecnica di switching multi-dimensionale ed impiega una innovativa trappola fredda che non utilizza fluidi criogenici.

La combinazione del raffreddamento con vortex e Deans switching permette di ottenere un heart-cutting preciso e robusto sui FAME separati perfettamente dalla matrice, garantendo una notevole sensibilità dell’analisi.

Superiori performance, precisione, accuratezza

  • Le performance superiori dell’analizzatore consentono anche la determinazione di C14:0 necessario per la caratterizzazione dell’olio di cocco
  • Range di concentrazione dei FAME da 5 ppm a 150 ppm, sia identificati singolarmente che FAME Totali
  • Il metodo IP599 garantisce le migliori precisioni di analisi
  • La tecnica GC risulta vantaggiosa in quanto non soffre di nessuna interferenza

Estremamente facile da usare

  • Non richiede la preparazione del campione (a differenza di IP593 e IP590)
  • Non richiede l’uso di Standard Interno (a differenza di IP595)
  • La tecnica GC è comunemente diffusa nel Laboratori di Raffineria e QC
  • Analizzatore dedicato e chiavi in mano con Report specifico
  • Campioni di riferimento, calibrazione e validazione specifici con l’analizzatore

Miglior ritorno dell’investimento

  • Minimo intervento degli operatori: nessuna preparazione del campione, nessuna diluizione, nessuna manipolazione.
  • Meno tempo speso dagli operatori, alta produttività con l’automazione
  • Nessun consumabile richiesto per ogni analisi (a differenza di IP593)
  • Minimo training richiesto agli operatori

Accordo ai metodi

  • IP599 – GC using Deans Heart Cut and non-cryogenic focusing
  • Conforme con ASTM D1655 e DEFSTAN 91-91
Note Applicative
PiPNA in Diesel and Jet Fuel

Group-Type Analysis (PiPNA) in Diesel and Jet Fuel by Flow Modulated GCxGC FID

Dimensione del file: 438 KB
FAME analysis in Diesel

FAME analysis in Diesel by Flow Modulated GCxGC FID

Dimensione del file: 949 KB
NMP in AVTUR

Analysis of NMP in AVTUR by GC Heart-Cut

Dimensione del file: 361 KB

Download

Completa la registrazione per effettuare il download

Informativa Privacy
Prodotti correlati

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato dal responsabile linea Gianluca Stani

Informativa Privacy
Iscrizione SRA Technical News:*
do il consensonon do il consenso
Attività di marketing:
do il consensonon do il consenso