• Italiano

Approccio alle analisi degli odori

SRA offre un portafoglio completo di analizzatori e soluzioni strumentali che consentono di caratterizzare e quantificare odori, monitorare la qualità dell’aria ambiente interna ed esterna, misurare il livello della concentrazione degli inquinanti negli ambienti di lavoro e l’esposizione degli operatori.

Descrizione

L’odore è una delle forme più antiche di inquinamento dell’aria e, come per il rumore, la sensazione di “fastidio” e “sgradevolezza” sono il primo effetto sulle persone e sulla società. Negli ultimi anni, il problema degli odori emessi dagli impianti industriali, di compostaggio o agricoli ha richiamato una crescente attenzione.
Gli enti di controllo territoriali hanno emesso prescrizioni e norme che richiedono, oltre alla misura dei consueti inquinanti emessi dai sistemi di abbattimento per il trattamento delle arie esauste, anche quella delle concentrazione degli odori.

SRA offre un portafoglio completo di analizzatori e soluzioni strumentali che consentono di caratterizzare e quantificare odori, monitorare la qualità dell’aria ambiente interna ed esterna, misurare il livello della concentrazione degli inquinanti negli ambienti di lavoro e l’esposizione degli operatori.

In evidenza:

Analizzatori e Olfattometri SCENTROID

  • CTAIR: Analizzatore compatto, certificato ATEX, per il monitoraggio della qualità dell’aria in ambienti sia urbani che industriali.
  • SL50 SCENTINAL: Stazione di monitoraggio di odori e della qualità dell’aria, progettata per raccogliere dati da un’ampia gamma di sensori, consente di rilevare gas odorosi come H2S, NH3, SO2 e composti organici volatili con alta precisione a livello di ppb.
  • AQSAFE: Monitor in continuo della qualità dell’aria interna ad ambienti. I sensori rivelano un ampio spettro di elementi, dalle polveri (PM 1, 2.5, 10) al rumore, fino alle radiazioni e ai componenti critici, quali CO2, O2, VOC, SO2, H2S, Cl2, NH3, O3 etc.
  • ANALIZZATORI DELLA QUALITÀ DELL’ARIA BASATI SU DRONE DR1000 E DR2000: possono essere utilizzati per campionare e analizzare la qualità dell’aria ad altezze fino a 125 metri dal livello del suolo.
  • OLFATTOMETRO PORTATILE SM100: consente la misurazione degli odori sul campo e la quantificazione dell’intensità dell’odore ambientale.
  • OLFATTOMETRO PORTATILE SC300: il sistema non necessita di uno spazio dedicato e può eseguire qualsiasi modalità di test degli odori. E’ ideale per effettuare misurazioni di odori e loro concentrazione, ovunque e in pochi minuti.
  • OLFATTOMETRO SS600: Olfattometro dinamico da laboratorio sviluppato per definire la concentrazione degli odori, è completamente automatico e dotato di sei postazioni.

Sistemi per l’analisi e la caratterizzazione dell’aria e degli odori 

  • Tecnica analitica TD-GC/MS Markes-Agilent– ll desorbimento termico (TD) consente l’introduzione in GC e GC/MS di una vasta gamma di Composti Organici Volatili (VOC) e Semi-Volatili (SVOC) per la loro caratterizzazione chimica.
  • ll dispositivo ODP Gerstel per la valutazione sensoriale dell’operatore di composti target. Le frazioni in uscita dalla colonna cromatografica arrivano contemporaneamente ai detector GC e all’apposita mascherina dell’operatore.
  • La Selected Ion Flow Tube Mass Spectrometry SIFT-MS per il monitoraggio in tempo reale di composti volatili organici e inorganici consente l’analisi simultanea di composti volatili chimicamente diversi, alcuni difficili da rilevare utilizzando la cromatografia tradizionale grazie al sistema Syft Voice200.

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato dal responsabile linea Gianluca Stani

    Informativa Privacy
    Iscrizione SRA Technical News:*
    do il consensonon do il consenso
    Attività di marketing:
    do il consensonon do il consenso