• Italiano

Analizzatore di mercurio Hydra IIAA CVAA​

​Metodi EPA 245.1 – EPA 245.5 – ​​EPA 245.6 – ​​EPA 7470​​A – ​​EPA 7471B – ​​EN 1483 – ​​EN13806 – ​​ISO 12846​

Descrizione

L’analizzatore di mercurio Hydra IIAA offre sia le prestazioni utili a soddisfare i severi requisiti normativi sia la produttività necessaria per consentire ai laboratori di operare in modo efficiente. I suoi limiti di rilevamento di parti per trilione, la stabilità eccezionale e l’esclusiva protezione “over-range” soddisfano facilmente i QC più rigorosi.
Il suo autocampionatore ad alta capacità, con contenitori CCV/CCB extra large, consente lunghi periodi di funzionamento senza supervisione dell’operatore.

Caratteristiche principali:

  • limite di rilevamento ≤ 5ng/L
  • gamma dinamica da ng/L a mg/L
  • capacità di analizzare campioni difficili/schiumosi
  • eccellente stabilità a lungo termine
  • analisi del campione tal quale con opzione analisi diretta
  • autocampionatore ad alta capacità: ha una capacità di 180 campioni con possibilità di passare a rack con capacità di 270 campioni, grandi serbatoi CCV e CCB e risciacquo intelligente per ridurre al minimo il ciclo del campione.
Video

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato dal responsabile linea Federico Sacco

    Informativa Privacy
    Iscrizione SRA Technical News:*
    do il consensonon do il consenso
    Attività di marketing:
    do il consensonon do il consenso